Corsa del Saracino (AR), 19 aprile

2015/foto/tn_arezzo.jpgPer una concomitante fiera, la logistica della 31^ edizione della gara è stata spostata dalla scenografica Piazza Grande al Parco del Prato: anche qui, comunque, suggestivo lo sfondo dell'acuminato campanile della Cattedrale e l'accoglienza data dal rullo dei tamburi e lo squillare di trombe dei Musici della Giostra del Saracino che hanno intonato anche l'Inno alla Gioia.

Un percorso davvero movimentato su due giri: il primo da elettrocardiogramma, con frequanti e repentini cambi di direzione e pendenza attraverso il cuore della città (con tutte le sue belle salite...); il secondo un po' più rilassante e lineare ma che faceva - comunque - ritorno al punto più alto di Arezzo.

Leggi tutto...

 

Vivicittà Livorno, 12 aprile

2015/foto/tn_vivicitta.jpgAlla luce di una perfetta giornata primaverile si è svolta la "corsa più grande del mondo" promossa dalla UISP e, quest'anno per la prima volta, organizzata dal nostro gruppo in stretta collaborazione con la Lega atletica UISP Terre Etrusco Labroniche e con il prezioso patrocinio del Comune di Livorno, suggellato soprattutto dalla presenza e partecipazione del suo primo cittadino, il Sindaco Filippo Nogarin.

Leggi tutto...

 

Stracarrara, 29 marzo

2015/foto/tn_stracarrara.jpgAnche se dalla zona delle cave ci siamo trasferiti sul mare, ormai Carrara è terra di conquista per la squadra livornese: anche oggi un altro successo, con le donne che hanno vinto il titolo nel Campionato regionale FIDAL di cosa su strada, mentre i colleghi maschi si sono classificati terzi.

Bella la nuova sistemazione, con la comoda base logistica offerta dal Campo sportivo all'interno del quale era collocato l'arrivo del tracciato che per quasi tutta la distanza si è svolto sui viali a mare per un totale di 2 giri.

Leggi tutto...

 

La...Strapazza (Lastra a Signa), 8 marzo

Nel giorno della festa delle donne, le "orange ladies" si affermano a Lastra a Signa nel Campionato regionale UISP di corsa su strada, nonostante alcune defezioni che hanno ridotto la rappresentativa a sole 9 atlete, 3 delle quali sono pure salite sul podio di categoria: Martina Santini (3^ C-30), Laura Pardini (3^ D-35) e Tiziana Merlino (3^ H-55). Un tradizionale mazzetto di mimosa è stato offerto a tutte le donne giunte al traguardo.

Gloria anche ai colleghi maschi che hanno riscosso meno successo nella classifica a squadre, arrivando terzi, ma hanno conquistato medaglie pesanti individualmente: vittoria di Gennaro Grillo (1° E-40) ed Alessandro Matteoli (1° G-50) e posti prestigiosi anche per Paolo Maiuri (3° G-50) e Massimo Lenzi (3° H-55).

Quindi... W le donne ed onore agli uomini: è sempre l'arancione che vince!

 
I nostri sponsor
/images/loghi/logo_labrochem.jpg
/images/loghi/villa.jpg

 

images/loghi/generali.jpg

 

http://www.livornoteam.altervista.org/images/loghi/andrea.jpg

/images/loghi/alf_run.jpg

Statistiche
Utenti : 2
Contenuti : 205
Link web : 27
Tot. visite contenuti : 218923